Come Guadagnare con un Blog?

come guadagnare con un blog

Hai un blog o ne vuoi creare uno, e vorresti sapere come guadagnare con un blog? In questo articolo ti spiego i 5 modi con cui i blog riescono a guadagnare soldi. Se sei interessato, continua a leggere sotto.

Video Correlato:

Vediamo subito come guadagnare con un blog:

1. Affiliazioni

Il modo più semplice e veloce è quello di andare di affiliazioni. Monetizzare il proprio sito tramite le affiliazioni è una cosa che ormai fanno tutti. Guarda Salvatore Aranzulla, quando ti consiglia di comprare qualcosa su Amazon, i link messi sul suo sito sono link affiliati, e se compri da lui, anche Salvatore ha una percentuale.

Ma non solo Amazon, ne esistono una vagonata di programmi d’affiliazione, questo perché le aziende hanno capito che far diventare partner una persona o azienda esterna è più efficace rispetto a fare la normale pubblicità.

Essere consigliati da altre persone che hanno provato il prodotto o servizio rende più accattivante l’offerta, rispetto a quando è l’azienda stessa a pubblicizzare e quindi a farsi vedere.

Se sei interessato al programma d’affiliazione di Amazon allora clicca qui.

2. Pubblicità

Se hai un discreto volume di traffico allora lo puoi usare per vendere della pubblicità. Ti sarà sicuramente capitato di vedere diversi blog con la pubblicità, ecco con essi è possibile guadagnare.

Sia per visibilità, sia per i click è possibile guadagnare con essi. Ma con questo tipo di metodo è abbastanza complicato guadagnare, se non si ha molto traffico non si possono generare abbastanza guadagni.

Tra gli strumenti usati c’è Adsense, lo strumento di Google che mette a disposizione le pubblicità ai siti più piccoli. Tramite esso si possono fare diversi guadagni, non tantissimi ma comunque una buona somma ogni tot di mesi si possono fare.

Se sei interessato a fare pubblicità con Adsense clicca qui.

 

3. Prodotti

Un altro metodo per guadagnare con il proprio blog è quello di vendere un proprio prodotto, un libro ad esempio o anche il merchandise, se si ha una community. Qualunque cosa hai, puoi venderlo tramite il tuo blog.

Grazie al tuo traffico potresti generare molte vendite, sopratutto se hai un sito conosciuto. E’ un metodo che usano i più famosi siti, ma anche chi fa youtube ha un guadagno simile.

Non usano proprio un blog, ma più o meno il metodo è lo stesso. Vendere i propri prodotti ha il vantaggio che non devi dividere con nessun altro i guadagni, rispetto alle pubblicità o alle affiliazioni che dipendono dai siti esterni i tuoi guadagni.

4. Consulenza

Se invece hai un sito specializzato, ad esempio un sito che parla di business, di economia o anche di come gestire i social network, allora puoi vendere il tuo sapere tramite consulenza.

Nel caso in cui hai un grosso seguito e generi un buon traffico, sono segni indistinguibili che sei esperto nel settore, e le persone vogliono avere il tuo sapere a loro disposizione. Tramite le consulenze è possibile guadagnare molto.

E’ come se tu andassi da un commercialista o comunque da un esperto del settore. Ma l’esperto sarai tu e grazie alle tue conoscenze potrai guadagnare molti soldi. Se hai una laurea e sei esperto in qualcosa puoi aprire un tuo blog e vendere allo stesso tempo le tue consulenze.

5. Corsi

Ultimo ma non meno importante, se hai tanta conoscenza e vuoi diffonderla alle persone altrui, puoi creare dei corsi. Se sei un insegnate di lingue ad esempio, o anche di cucina, o di qualunque altra cosa.

Non sprecare il tuo essere esperto in un settore, anzi concentrati proprio sul tuo punto forte. Esistono tanti corsi online, ma solo in pochi si possono definire di qualità alta.

Invece nel digital avere un corso di ottima qualità ti farà avere un pubblico e una community che apprezzeranno il tuo lavoro. E potrà diventare un tuo ottimo biglietto da visita per eventuali contatti con aziende, per lavorare da professionista.

Articoli Correlati:

Lascia un commento