guadagnare con laffiliazione amazon

Guadagnare con Affiliazione Amazon: Come fare?

Come guadagnare con l'Affiliazione Amazon?

Se non hai mai sentito parlare dell’affiliazione di amazon allora quest’articolo può esserti d’aiuto. La domanda di questo articolo è come guadagnare con l’affiliazione amazon. Ci sono vari modi per poter guadagnare tutti molto validi.

 

Dipende molto da come volete lavorare, se avete del tempo e volete far crescere un qualcosa che comunque rimanga nel web oppure un qualcosa di più veloce che viene consumata in modo immediato. Vediamo quindi quali sono questi modi.

 

guadagnare con laffiliazione amazon
 

1. Sito Web

Uno dei primi modi per guadagnare con le affiliazione è aprire un sito web. Se avete una nicchia come gli smartphone, i notebook o anche gli aspirapolveri potete concentrarvi su quell’argomento lì e far crescere il vostro sito web basandovi su quello.

 

Così potete essere riconosciuti come esperti e gli utenti che cercano delle aspirapolveri possono comprare da voi. In modo molto semplice pubblicizzando un prodotto tramite un link potete guadagnare una percentuale sulla vendita dell’elettrodomestico.

 

Più traffico hai nel tuo sito web, più sei un esperto di un determinato settore e più hai possibilità di vendere i prodotti. E di conseguenza avrai più guadagni. Ma non è una cosa semplice, ci vogliono anni per far crescere un sito web.

 

Ma se sei determinato a voler lasciare il segno puoi sempre iniziare. Ti consiglio di cercarti un bel nome e facile da ricordare per dare vita facile a chi cerca il tuo sito web. Prendi un hosting, lo paghi e hai il tuo sito web disponibile.

 

2. Youtube

Se ti piace fare video, intrattenere le persone mediante filmati o delle clip, allora puoi aprire un canale di youtube. Molti youtuber oltre al guadagno tramite le pubblicità di google ads guadagnano anche tramite le affiliazioni.

 

Se vedete dei link amazon nella descrizione dei loro video è sicuro che sono iscritti anche loro al programma di affiliazione per guadagnare leggermente di più. E anche tu lo puoi fare. Stessa cosa per il sito web, se ti trovi una nicchia è meglio.

 

Un esempio tra tanti è Andrea Galeazzi che con la tecnologia ha fatto uno dei canali italiani di Youtube più conosciuti. Fa recensioni e mette il link sulla descrizione. Se qualcuno compra dal suo link lui ci guadagna una percentuale.

 

3. Social

E’ molto più difficile vendere dei prodotti direttamente sui social, ma si possono usare dei video che attirino le persone. Degli oggetti che possono essere utili tutti i giorni vengono vendute a vagonate nei social.

 

L’importante è attirare le persone, sopratutto perché nei social non si va per comprare degli oggetti, ma spesso si va per passare il tempo a guardare video o a guardare i post o le storie degli amici.

 

Quindi a meno che non sei proprio bravo nel marketing dei social, non è proprio consigliabile usare questi canali per guadagnare con le affiliazioni. Solo se hai già un pubblico affermato e pubblicizzi dei prodotti, allora lì puoi avere un bel guadagno.

 

4. Telegram

Ultimo ma non meno importante l’uso dei canali Telegram o dei bot. Molti li usano per approfittare delle offerte che ci sono nei vari siti. Esistono tantissimi canali che pubblicizzano offerte e anche tu lo puoi fare.

 

Basta che non sia solo un continuo spam di prodotti senza senso, sennò puoi perdere i tuoi iscritti. Se riesci a creare un qualcosa di unico, probabilmente puoi riuscire a far diventare grande il tuo canale telegram e guadagnare bene.

 

Articoli Correlati: