Migliori Portafogli RFID? Eccone 5 Qui

Quali sono i migliori portafogli RFID?

Sei stanco del tuo portafogli gigante e ingombrante. Scegli tra i migliori portafogli RFID. Non rovina i tuoi documenti. In più ultimamente molte persone vengono prese di mira per pagamenti sconosciuti a causa dei portafogli tradizionali, dalle carte di credito.

 

Come fare per difendersi? In commercio esistono migliaia di portafogli che sono sottili o snelli in modo tale da non avere questo pacco ingombrante sempre in tasca. Ed in più il blocco RFID mette al sicuro le tue carte. Scopri di più in questo articolo.

migliori portafogli rfid

Video Correlato:

 

Il pacco è arrivato ben imballato. All’interno è presente anche un biglietto per scrivere un pensiero o un augurio in caso di regalo. Il portafogli è molto ben fatto, con molti scomparti e la pelle è di buona qualità. Il portachiavi, anche, è di buona fattura.

 

Il tutto è di ottima qualità. Questo portafoglio ha tantissime sezioni, è possibile organizzarsi come più si vuole. Sono disponibili sezioni nascoste dove è possibile inserire le carte tenendole coperte. Tra i migliori portafogli RFID questa è la prima scelta.

 

La qualità costruttiva è molto buona, curato nei minimi dettagli, niente scuciture o materiale rovinato. Sul lato destro è posizionato un porta monete.  L’odore di pelle c’è e al tatto anche quindi posso confermare che è pelle. Consigliato.

 

Questo portafoglio ha di particolare l’RFID Blocking, ossia una sorta di blocco per evitare che malintenzionati possano impossessarsi dei vostri dati personali e sopratutto dei vostri soldi.


In più è piccolo e abbastanza sottile, ci si possono tranquillamente mettere diverse schede e tante banconote. Ma non ha un taschino per le monetine. L’estrazione delle carte è abbastanza fluida e non crea nessun problema.


Essendo quindi di dimensioni ridotte è molto facile da mettere in tasca o in qualunque altro posto, come in uno zaino. E’ abbastanza resistente e la pelle non è male. Ha uno stile molto minimalista. A chi piace avere poche cose e non ingombranti lo consiglio.

 

Il portafogli si presenta in una confezione molto carina, con un bigliettino che sottolinea la gratitudine e la cura che adotta quest’azienda. L’apertura è a bottone, abbastanza forte da tenere bene chiuso il tutto, ma allo stesso tempo non bisogna usare troppa forza per aprirlo.


Internamente presenta uno scomparto che può contenere fino ad 8 carte, che grazie all’alluminio di cui è fatto, permette una schermatura da possibili furti usando letture non autorizzate delle nostre carte con chip nfc/rfid.


Esteticamente molto bello, le rifiniture sono molto buone, in mano da una sensazione di resistenza e non emana cattivi odori. Il portafoglio è piccolo, comodo e semplice utilizzarlo. Consigliato.

 

Il portafogli è fatto in pelle ed è davvero molto sottile e compatto , ma ciò non va a discapito della capienza , infatti sono presenti molti scompartimenti dove posizionare le nostre tessere. Molto pratico e funzionale, gli spazi per le tessere avanzano pure.

 

Il sistema per le banconote è geniale. E’ il portafoglio ideale da portare in giro quando non si vuole portare qualcosa di ingombrante. Date le dimensioni, le banconote devono essere piegate a meta‘ e, a seconda di quante ne volte portare, varia lo “spessore” del portafoglio stesso.

 

Non saprei dire se in pelle come indicato ma non ha cattivo odore ed è ben fatto. La zip sembra un po’ inutile perché poco capiente e un po’ fastidiosa in tasca. Nel complesso serve per tenere le principali carte, compreso nuova patente e tesserino sanitario.

 

Un ottimo prodotto, funzionale e elegante. Ottima la qualità della pelle, anche molto morbida al contatto. Il portadoc è comodo, con una giusta misura per contenere passaporto e/o carta di identità.

 

Ha inoltre 4 tasche interne porta carte credito/tessere e altre 2 tasche interne verticali più ampie porta documenti come ad esempio il biglietto aereo/check-in. All’inizio sembrava molto grande, ma ci si fa subito l’occhio. Molto gradevole al tatto.

 

Da evidenziare che le carte di credito devono essere inserite in modo verticale nelle varie sedi perché orizzontalmente non entrano. Dall’esterno non si vedono marchi, totalmente monocromatico.

 

Articoli Correlati:

Lascia un commento