voglio diventare ricco

Voglio Diventare Ricco: Come si fa in modo veloce?

Voglio diventare ricco, come posso fare?

Ti è mai capitato di dire la frase: “Voglio Diventare Ricco“? Ma non sai da dove iniziare o partire. Vuoi solo tanti soldi più velocemente possibile. Ci sono due notizie, una buona e una cattiva. La cattiva è che non esiste nessun modo veloce.

 

Come dice un vecchio detto: “Roma non è stata costruita in un giorno“. E neanche il tuo impero pieno di soldi può stare in piedi dopo un giorno, o qualche ora. L’unico modo per riuscire a diventare ricco è costruire mattone dopo mattone la tua macchina genera soldi.

 

La buona notizia è che se vivi in questa epoca hai maggiori probabilità di diventare milionario. Grazie alle tecnologie e agli strumenti che Internet ci regala. Un esempio tra tanti è Mark Zuckerberg fondatore e creatore di Facebook.

 

 
voglio diventare ricco

1. Sapere da dove partire

Per iniziare a diventare ricco e a costruire la tua macchina che genera soldi ti occorre sapere come si fa ad avere più soldi. Non parliamo di rapinare una banca o truffare le persone. Ma devi trovare il modo di generare soldi.

 

Ovviamente ci sta tanto lavoro dietro, è come un auto. All’inizio le auto non avevano dei motori ma erano trainati dai cavalli, poi qualcuno creò un motore e un sistema dietro a tutto ciò, e questo lo rese ricco, parliamo di Henry Ford.

 

Il modo più semplice per generare soldi è creare un business, un azienda che offra dei prodotti o dei servizi che piaccia alle persone. Un esempio fra tanti è Netflix, ha creato un business grazie ad internet. Ha un singolo servizio che piace a tutti e questo basta per rendere il creatore ricco.

 

2. Creare Attivi

La strada per diventare ricco è lunga e difficile ma non impossibile, devi solo mettere in chiaro semplici regole che possono cambiare totalmente la tua vita. Il consiglio del libro Padre Ricco Padre Povero (Bestseller sulla Finanza Personale) dice:”Aumenta gli attivi e diminuisci i passivi”.

 

Prima di tutto spieghiamo cosa sono gli attivi e passivi. In pratica gli attivi sono quei prodotti o servizi che ti danno dei soldi senza che tu faccia nulla. I passivi invece sono l’esatto opposto sono quei prodotti o servizi che ti prendono soldi senza che tu faccia nulla.

 

Un esempio più chiaro è creare un azienda dove ci lavorano i tuoi dipendenti, anche se non sei lì fisicamente, comunque la tua azienda funziona e ti genera soldi. Al contrario i passivi possiamo paragonarla ad una casa. Paghi bollette mensilmente, ma alla fine non ci guadagni dei soldi.

 

3. Aumenta le tue entrate

Non ti occorre lavorare più ore. Lavora invece sull’aumentare le tue entrate, aumentando gli attivi. Più attivi hai e più entrare potrai avere. Se hai 10 attivi che ti generano 100€ al mese allora in totale avrai 1000€ senza che tu non abbia fatto realmente nulla in quel mese.

 

Mentre invece se hai 0 attivi ma lavori costantemente tutto il mese, avrai sempre 1000€ ma avrai dato tutto il tuo tempo al lavoro e non ad aumentare i tuoi attivi. La regola è: Se hai tanti e ottimi attivi allora sei ricco.

 

Pensa a Warren Buffett è il più grande investitore al mondo. Non lavora effettivamente in queste aziende ma possiede un tot di azioni. Più queste aziende salgono e più lui diventa ricco, anche se lui dormisse tutto il giorno.

 

Consigli pratici su come iniziare:

Per iniziare, ti consiglio di leggerti un po’ di libri ti lascio dei miei articoli:

 

Grazie a Internet puoi fare veramente di tutto per diventare ricco. Puoi anche aprire un canale Youtube, metterci dei contenuti per anni e trovarti dopo due anni con tanti soldi in tasca. Ormai diventare ricco non è più cosi difficile.

Articoli Correlati: